-->
HOME PAGE | CHI SONO | AUDIOCORSO | CONSULENZE | CONTATTI | PRIVACY e CONDIZIONI D'USO

Seduzione – attrazione illecita!

Vuoi che ti spieghi Come conquistare una donna sposata? Allora presta bene attenzione agli specifici passi che ti sto per consigliare, perché seguendoli nell’ordine giusto, quella donna sposata è tua in un battibaleno: sarà letteralmente impossibile per lei resisterti.


Sveglia, ragazzo. Sto scherzando. Non arraparti troppo, su :-P

Ti ho illuso? Ti ho fatto sbavare inutilmente? Che sia una tantum. Così la prossima volta che trovi nel web qualcosa che ti promette la magia ti ricorderai che NON ESISTE un metodo specifico (o, come si trova scritto, un sistema di “seduzione scientifica”) su come conquistare una donna sposata, così come non esiste un metodo specifico per sedurre una ragazza fidanzata.


IL DISCORSO E’ ANCORA PIÙ SEMPLICE: il modo in cui devi agire è il solito che puoi adottare per attirare a te qualsiasi donna…. Ammesso che:

- voi due siate compatibili
- lei trovi, nella sua relazione, qualcosa che la renda non completamente soddisfatta

In assenza di questi due elementi non c’è niente che tu possa fare per averla, e del resto non c’è motivo per provarci. difatti:

- a che ti serve una donna non compatibile con te? A nulla.
- ci sono tante donne al mondo, e tu vai a dividere una coppia che già va bene per costruirne un’altra? Anche se fosse possibile, sarebbe comunque un lavoro doppio!

Se mi chiedi “Come conquistare una donna sposata?” o “Come conquistare una donna fidanzata?” o “Come conquistare una ragzza fidanzata?” la mia risposta è questa:

Fai come se lei fosse libera. Perché EFFETTIVAMENTE LEI È LIBERA di scegliere se lasciare suo marito/fidanzato e scegliere te oppure no.

Ovvio, ci sono degli errori da non fare. È consigliabile, in particolare:

- non tentare di infamare suo marito/fidanzato, o tentare di indurla a lasciarlo con varie argomentazioni (il che suscita la reazione opposta: lei cercherebbe di giustificare la scelta che fin roa ha fatto)
- non litigare con lui (perché altrimenti lei si sentirà costretta a difenderlo, almeno in parte)

Se questa sua relazione stabile ha dei difetti sufficientemente grossi da giustificare l’opportunità che lei cambi uomo, trattala con rispetto senza considerarla una donna che ti scopi una volta e poi la lasci, a meno che non lo voglia lei.

Vuoi averla come fidanzata? Ricorda che per ottenere questo risultato la storia che dovrai costruire con lei dovrà essere migliore di quella precedente, non solo “una storia nuova”. Infatti dopo un grande periodo insieme a un uomo, la donna sa ancora meglio cosa vuole e cosa non vuole.

Vuoi saperne di più? Ascolta gratuitamente l’audio “Cosa devi sapere se vuoi fidanzarti”. Ti verrà inviato immediatamente come primo messaggio della newsletter ComeSedurre. Iscriviti subito (potrai cancellarti facilmente e in qualunque momento): inserisci la tua email nel form qui sotto e clicca su "Accedi" !