-->
HOME PAGE | CHI SONO | AUDIOCORSO | CONSULENZE | CONTATTI | PRIVACY e CONDIZIONI D'USO

Fatevi due risate coi segnali di interesse

"Ecco come interpretare il linguaggio del corpo per sapere cosa pensa una donna"...
"Quando imparerai a leggere la comunicazione non verbale allora potrai calibrare il senso delle sue parole e sapere che impressione le stai facendo..."

Ecco cosa si legge su vari siti e manuali dedicati alla seduzione, che ricordano molto quelli dedicati anche alla vendita e alla comunicazione in generale.

E siccome io sostengo che "accademizzare" lo studio della comunicaizone non verbale porti più problemi che abilità, suggerisco di riciclare queste nozioni per usarle in altro modo: parlane con lei!

Dico sempre che non bisogna studiare in un manuale di seduzione il modo di intrattenerla, cosa dire, di cosa discutere, etc. Ma così come la seduzione non è una scienza esatta (oh, tutt'altro), i miei insegnamenti non hanno certo regole rigide, quindi adesso faccio un'eccezione e ti do proprio questo consiglio: fatti due risatelle insieme a lei parlando proprio di seduzione e segnali di interesse.

Mi raccomando, non farlo “per forza” e non portare la conversazione per forza lì! Se capita, giusto se capita…

…potete prendere in giro gli altri autori dei corsi di seduzione! :-D

O anche me; mica mi offendo. Però nel mio corso e nei miei coaching non troverai mai super-ridicolaggini tipo…

IL RICONOSCIMENTO DEI SEGNALI DI INTERESSE.

I segnali di interesse di una donna, sì. Questi sì che fanno squalashare dal ridere. Ecco quelli che vengono segnalati più spesso:
  • lei abbassa lo sguardo
  • lei si riavvia i capelli
  • lei scopre il collo
  • lei MOSTRA I POLSI [mitica al massimo questa]
  • lei morde il labbro inferiore [labbro inferiore suo, eh, non tuo; altrimenti sarei d’accordo anch’io che è un inequivocabile segnale di interesse]
  • lei punta il seno verso di te [questa non l’ho capita ma ti giuro che l’ho letta davvero]
  • lei ti guarda, mentre parlate, dal baso verso l'alto [se è più bassa, ovvio]
  • lei ti tocca, anche con una scusa o x sbaglio [quindi se ti pesta per sbaglio ti desidera]
  • lei si sistema i vestiti o li stringe per mettere il risalto le forme [il che può essere controproducente per alcune ragazze]
  • lei gioca con anelli, braccialetti, collane [o si mette a fare il gioco delle 3 campanelle]
  • lei accarezza oggetti di forma fallica [l’autore che ha scritto questo mi sa che ha osservato qualche attrice di un certo genere di film... ha ragione, quelle sono accondiscendenti… sempre nei film]
  • lei ti allaccia un bottone della camicia o ti aggiusta una cravatta [a meno che non ti stia impedendo di spogliarti, il che è un segnale di disinteresse]
  • lei ti toglie i pelucchi [se invece ti toglie la forfora allora è pronta a sposarti]
  • lei gioca il 48 sulla ruota di Bologna. Scherzo, questa me la sono inventata io. Però poteva essere.
Dopo aver parlato di 'sta roba mi raccomando, quando vuoi dire "no" invece di parlare nascondi it tuoi polsi: lei capirà benissimo...

Buone risate!

…Che vi farete alla faccia dei guru pseudo-seduttologi :-D

Attenzione: non sto dicendo che non c'è differenza fra la comunicazione non verbale di una donna interessata e quella di una donna interessata a te. C'è eccome. Ed è stata osservata e "accademizzata", spesso con nozioni veritiere. Quello che voglio dire è che se vuoi sedurre una donna non devi stare attento ai suoi segnali di interesse "da manuale". E cioè non devi ricercare quello e quell'altro segnale. Devi lasciare che lo faccia il tuo inconscio al posto tuo, perché in questo modo la cosa è molto più fluida e funziona molto meglio.

Grazie al fatto che il tuo inconscio rileva i segnali di interesse (che non c'è bisogno di imparare da nessun maestro di seduzione, ed è inutile che qualcuno li abbia decodificati), tu puoi avere semplicemente "la sensazione che lei gradisca" oppure no senza focalizzarti sui singoli segnali. Questo ti lascia la possibilità di dedicare la tua parte cosciente al dialogo con lei e non con l'immagine di lei da studiare.

Vuoi altri consigli sulla seduzione? I primi che devi assolutamente sapere sono contenuti nell'audio-guida gratuita "Cosa devi sapere se vuoi fidanzarti". Riceverai immediatamente il link per scaricarla iscrivendoti alla newsletter (potrai cancellarti facilmente in qualunque momento): inserisci il tuo indirizzo email nel form qui sotto e clicca su "Accedi" !