-->
HOME PAGE | CHI SONO | AUDIOCORSO | CONSULENZE | CONTATTI | PRIVACY e CONDIZIONI D'USO

Istruzioni per trasformarsi in seduttore

"La mattina mi dicono che del mio comportamento devo cambiare questo, questo e quest'altro, la sera mi dicono che devo essere me stesso... AIUTO!!"

Già. L'eterno dilemma. Che fare?

Forse hai già ricevuto questa risposta: "Devi seguire queste regole e usare queste tecniche... all'inizio, inevitabilmente ti sembrerà macchinoso, poi dopo 100 volte che ci provi diventerà naturale".

STRON - ZA - TE.

Un'esperienza spiacevole, scomoda e innaturale non ti lascia un passo in meno da fare dei cento che devi compiere.

Un'esperienza macchinosa è un'esperienza macchinosa.
Che percepisci come sbagliata, infruttuosa e zero istruttiva. Non perché tu non sei stato bravo, ma perché se non era per te spontaneo comportarti così significa che c'è un motivo.
E il motivo non è che la tua intuizione si sbaglia. Il motivo è che il suggerimento che stavi seguendo è un suggerimento stupido che ti fa fare una cosa innaturale, punto.
E ti fa sembrare un manichino agli occhi di lei, punto. Non so cosa possa far pensare che la seconda volta sarà meglio della prima, e che la 100^ volta sarà meglio della 99^.

Forse gli insegnanti che dicono questo lo dicono perché sanno che non farai mai 100 tentativi, perché ti sarai rotto il cazzo di farli, e hai ragione.

E quando rivendichi la tua voglia di essere te stesso, tireranno fuori il vecchio ragionamento che Ross Jeffries usava scimmiottando Einstein prima di rinnegare la sua misoginia: "Dire <voglio essere me stesso> significa <voglio continuare a fare tutti gli errori che ho fatto fin ora, ottenendo risultati diversi>, il che è il più chiaro sintomo della pazzia", come se esistessero solo due opzioni: rimanere sé stessi oppure
obbedire alle puttanate che ti dice di fare il sedicente esperto di seduzione.

E invece SORPRESA, amico caro.

Esiste una terza possibilità!

Ossia... TORNARE ad essere SÉ STESSI.

Ma per accorgersene, che esiste questa possibilità, bisogna essere un po' più acuti di chi si professa autore di un manuale dopo averlo copiato da un eBook americano dei primi anni '90.

La natura ha dato a tutti gli animali, compresi gli esseri umani, la capacità di compiere tutte le attività caratteristiche di un essere vivente, compreso riprodursi. Quindi va da sé che ha anche dato la possibilità agli esseri umani di fare tutto ciò che è necessario e naturale per riprodursi, ovvero attirare una persona del sesso opposto.

Allora se non riesci a sedurre una donna il motivo può essere uno solo: a causa di una condotta aberrante (tua e/o di altre persone che ti hanno danneggiato con una pseudo-educazione) ti sei ALLONTANATO da ciò che era lì a tua disposizione: la tua natura di uomo, e con essa la tua natura di seduttore.

...Che per fortuna è lì che ti aspetta, nel punto dove l'avevi persa. Forse l'hai persa quando eri bambino,
e per fortuna si può tornare bambini, nel periodo in cui ce l'avevi ancora.

UNA VOLTA RICONOSCIUTA LA CONFIGURAZIONE CHE E' GIA' TUA, INCORPORARLA E' UN ATTIMO.

Altro che 100 tentativi.

Psicoperformance della Seduzione è l'audiocorso che ti fa fare esattamente questo. Lo trovi in vendita su www.comesedurre.net. Ma puoi benissimo cominciare con l’mp3 gratuito “Cosa devi sapere se vuoi fidanzarti”. Per riceverlo, inserisci la tua email nel form qui sotto e clicca su "Accedi" !