-->
HOME PAGE | CHI SONO | AUDIOCORSO | CONSULENZE | CONTATTI | PRIVACY e CONDIZIONI D'USO

SMS, chat, email in Seduzione: uso e abuso

"SMS per conquistare una ragazza": ecco la pazzia.
Ma non basta: "Frasi per conquistare una ragazza": ecco un'altra avvilente chiave di ricerca cliccatissima su Google.

Il tutto accompagnato dall'idea di base:

Avere il numero di telefono di una ragazza = ragazza interessatissima e probabilmente già mezza conquistata.

Ecco la mentalità che ha contribuito a rovinare il mondo dell'approccio.

Conseguenza: le ragazze spesso sono restie a dare il loro numero di cellulare ai ragazzi subito dopo il primo approccio. Chiedere il numero di cellulare a una ragazza sembra quasi la stessa cosa che chiederle di fidanzarsi, e quindi anche se lui è simpatico, divertente, e magari attraente, lei non può dargli il suo numero troppo presto: sarebbe un eccessivo segnale di apertura che la farebbe fra l'altro apparire come una ragazza troppo facile, o comunque una ragazza già arrapata per lui...

...E - ahimè - una grossa (e stupida) parte del mondo maschile non solo legge proprio questo nella cessione del numero: anche dopo i chiari segnali di "non eccessivo interesse" continuano a chiamare, il che diventa sinonimo di "rompere".

La soluzione? Smettere di avere in testa quell'idea: "Se una ragazza ti dà il suo numero, allora è già mezza arrapata per te e probabilmente te la scopi facilmente".
Se hai in testa questa idea, lei lo leggerà nel tuo atteggiamento o in qualche modo a livello subliminale, inutile che tu neghi a parole o cerchi di recitare per far capire diversamente.

Elimina dalla tua testa quella stupida equivalenza e non sembrerai uno stupido, e più probabilmente lei ti darà il suo cellulare volentieri, sapendo che questo non significa assumerti come stalker a tempo indeterminato.

Detto questo... cosa fare del suo numero di cellulare una volta che ce l'hai?

Considera questa "legge della natura"... Non sarà esattissima, ma con buona approssimazione puoi considerarla esatta:

Non è possibile aumentare il livello di intimità con una donna con un mezzo di comunicazione di livello più basso rispetto a uno precedente.

...Il che significa che se ad esempio hai conosciuto una donna via SMS (magari hai sbagliato numero o hai finto di sbagliare numero, come feci io anni e anni fa :-)), puoi anche affascinarla via SMS. Ma se l'hai conosciuta dal vivo, non puoi far crescere il tuo fascino via SMS o via telefono. E se ti sembra di averla fatta innamorare dopo vari SMS è un'illusione: lo era già quando ci hai parlato dal vivo.

Quindi in generale a che servono gli SMS, le telefonate, le chat audio, le chat video? Per prendere appuntamenti. Stop.

...A meno che siate veramente (ma dico VERAMENTE) impossibilitati a vedervi (e sai che se lei potesse ti raggiungerebbe). Allora la video-chat, gli SMS, etc, possono contribuire a mantenere vivo il rapporto.

Ma se dal vivo non l'hai affascinata, NON SOGNARTI di affascinarla via telematica. Se dal vivo lei ti ha già conosciuto, l'unico modo in cui puoi sedurla è dal vivo.

E te lo dice uno che ha ipnotizzato ragazze in chat e in chat ha raggiunto risultati che non sto neanche a dire perché magari non ci crederesti... tanto non è questo l'importante, e non è questo ciò che mi importa comunicarti adesso.

Insomma, vuoi un rapporto vero o virtuale?

Vero.

Allora la seduzione dev'essere vera. Preferisci quella dal vivo.

Non avrai mica paura, eh?

...Perché altrimenti la cosa giusta da fare è iniziare a cambiare il tuo atteggiamento...  
In tal caso, se vuoi ottenere una vera e definitiva trasformazione di te stesso... IN te stesso, c'è apposta l'audiocorso "Psicoperformance della Seduzione", in vendita su www.comesedurre.net.

Se invece vuoi un'introduzione gratuita puoi ascoltarti l'audio "Cosa devi sapere se vuoi fidanzarti". Per riceverlo, compila il form che vediqui sotto: inserisci la tua email e clicca su "Accedi".