-->
HOME PAGE | CHI SONO | AUDIOCORSO | CONSULENZE | CONTATTI | PRIVACY e CONDIZIONI D'USO

Come chiedere a una ragazza il numero di telefono? Non chiederglielo!

Una ragazza raccontò a un mio amico il seguente fattariello: aveva conosciuto un tipo che le piaceva molto... Al momento di salutarsi (mi pare di ricordare che lui stava per scendere dal treno), lui le chiese il numero di cellulare e lei glielo negò. Il mio amico le chiese "Ma se ti piaceva perché non gli hai dato il numero?" E la risposta di lei fu "Non lo so".

Veniamo a noi.

Mettiamo che hai approcciato una ragazza ed hai avuto con lei una conversazione piacevole (piacevole anche per lei, intendo, non solo per te :-)) ...È arrivato il momento di salutarla (es. stai per scendere dall'autobus a una fermata diversa dalla sua), e vorresti rivederla, sapendo che sarà improbabile ri-incontrarla per caso. Fase cruciale, odiata da non so quanti ragazzi che hanno visto sparire nel nulla il loro "lavoro" vedendosi negare il numero di telefono.

Come hai letto nell'aneddoto che ho riportato all'inizio, almeno fino a qualche anno fa (e non escludo che sia diverso adesso), una ragazza ci pensava due volte prima di dare il proprio numero (e la seconda volta poteva essere troppo tardi, perché il numero veniva magari chiesto alla fine della conversazione... ecco perché la cosa migliore era chiederlo nel mezzo della conversazione). Anche se il ragazzo le sembrava carino. Chiedere il numero di telefono figurava quasi come una mezza dichiarazione d'amore, e accettare di darlo figurava come un'apertura eccessiva che avrebbe potuto illuderlo.

...Soprattutto quando ancora non c'erano né Internet né i social network come possibilità di contatto alternativo, più "soft".

Ma anche dopo l'avvento di Internet non era bello, prima di salutarla, chiederle l'indirizzo email. Sembrava un surrogato di quello che nell'immaginario collettivo era la richiesta di numero di telefono. Sembrava di dirle "Suvvia, non ti chiedo il n. di cellulare, ma almeno dammi la tua email".

Allora cosa dirle per non perderla per sempre?

Intanto ci dev'essere un motivo preciso (che non può essere "voglio scopare"). Devi aver trovato un interesse in comune, un'attività piacevole da fare in comune, un libro in formato digitale che vorresti farle leggere per sapere cosa ne pensa, etc.

E per avere quest'esperienza con lei e quindi rimanere plausibilmente in contatto con lei, la domanda che ti suggerisco di farle è

"Come ti contatto?"

Senza specificare se vuoi telefono fisso, cellulare, email o suo cognome per contattarla con Facebook.

Ti dirà lei come, e se l'hai interessata davvero, quasi sicuramente ti dirà come potrete sentirvi o scrivervi per uno scambio di idee e/o per un appuntamento.



E dopo questo suggerimento sulle parole da usare, nel prossimo articolo ti dirò due cose sia sull’atteggiamento da avere, sia su come non rendere vana la conquista del suo numero, sua email, etc.


…E per quanto riguarda rimanere in contatto con me… visto che non sei una femmina e che quindi la regola suddetta non vale, mi sento autorizzato ad essere specifico :-)… Iscriviti alla Newsletter Comesedurre! Riceverai, come prima email, l’audio-guida gratuita “Cosa devi sapere se vuoi fidanzarti”. Inserisci il tuo indirizzo nel form qui sotto e clicca "Accedi".