-->
HOME PAGE | CHI SONO | AUDIOCORSO | CONSULENZE | CONTATTI | PRIVACY e CONDIZIONI D'USO

Paura di perderla? Accettala. No ricatti morali

Hai presente? Se vai ad approcciare una ragazza con la paura del rifiuto, avrai grosse probabilità di essere rifiutato. Questo è chiaro un po' a tutti.

Non altrettanto chiaro è che una roba analoga vale anche quando si tratta di una relazione:

Mettiamo che sei riuscito a dare i ciuccioni con la lingua ad una ragazza, oppure addirittura sei riuscito a possederla, unendoti con lei nell'estasi suprema che è propria dell'idillio dell'amore.
Inizia un nuovo tipo di rapporto. Se durante questo periodo tu hai paura di perderla, è molto più probabile che questo accada davvero, un po' per lo stesso motivo che si ha ben presente quando si tratta di primo approccio. E cioè: quello che c'è nella tua testa influenza inevitabilmente il tuo modo di atteggiarti.

In questo articolo ti parlo della paura di perdere una donna quando sei all'inizio o anche nel bel mezzo di una relazione che dura da un po'.

Alcuni segni del fatto che un uomo ha paura di perdere una donna sono:

- vari ricatti morali e induzioni di sensi di colpa [già: non sono esclusiva delle donne!]

- atteggiamento tipo "tutto o niente", e cioè: lui, più o meno direttamente, comunica a lei che, in caso di scioglimento della coppia, non vorrà più vederla né sentirla --> anche questa è una sorta di ricatto: ci sono donne che tengono molto al loro fidanzato e che, conoscendo il concetto "tutto o niente" nella testa di lui e non volendolo perderlo definitivamente, perpetuano il fidanzamento anche se lo stanno vivendo male e vorrebbero solo un rapporto di amicizia.

- mentirle per paura di svalutarsi agli occhi di lei (ma una donna, se non oggi, capirà domani o dopodomani se menti ripetutamente su qualcosa.. o comunque percepirà che c'è qualcosa che non va, sempre che sia un minimo sveglia e interessata alla verità)

Tutti questi "mezzucci" che nascono per paura di perdere una donna in realtà turbano il rapporto anziché preservarlo.

Quindi se vuoi mantenere una relazione con una donna, la prima cosa da fare è
EVITARE DI AVER PAURA DI PERDERLA.

Come scacciare la paura di perderla?

Devi accettare che potresti perderla.

Accetta che esiste questa dolorosa eventualità.
La cosa ti terrorizza? Tieniti questa paura e non fare nulla per difenderti da essa. Scomparirà quando vedrai che era infondata o eccessiva. Se invece corri a improbabili "ripari preventivi", ti accorgerai che di ripari non si tratta. Si tratta di comportamenti immaturi e peggiorativi.

In altre parole, sii una persona matura e il vostro rapporto si consoliderà, SE siete fatti l'uno per l'altra.
Se non è così, allora il fatto che vi lasciate è sacrosanto e prima o poi accadrebbe comunque.
Allora in questo caso è giusto che avvenga subito, per liberare sia te che lei, ovvero per dare ad entrambi la possibilità di cercare una persona più adatta.
So che accettare di poterla perdere non è facile, soprattutto per chi non ha avuto fin ora dimestichezza nel sedurre una donna. Ma è un "cane che si morde la coda", e... da qualche parte bisogna cominciare.

Mi spiego meglio...

Forse molti penseranno inconsciamente:
"Il destino mi mandi qualche decina di donne, così poi sarò sereno e ciò mi renderà maturo e in grado di attirarne altre senza aiuto".
Ma non funziona così. Il destino risponderebbe: "No, PRIMA tu sii sereno e comportarti interiormente in maniera matura, e sarà solo allora che sarai pronto ad avere una donna, 5 donne, 100 donne, a seconda del momento della tua vita in cui ti trovi".
Non posso mandarti a casa 10 donne in cerca di uomo per cominciare a renderti sereno. Ma ho fatto
qualcos'altro per ottenere la stessa cosa all'interno di te e che possa produrre risultati concreti: ho creato l'audiocorso Psicoperformance della Seduzione. Lo puoi acquistare su www.comesedurre.com.

Se invece preferisci cominciare con una guida gratuita, ascolta "Cosa devi sapere se vuoi fidanzarti". Per riceverla via email inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica nel form qui sotto e clicca su "Accedi".