-->
HOME PAGE | CHI SONO | AUDIOCORSO | CONSULENZE | CONTATTI | PRIVACY e CONDIZIONI D'USO

Sensibilità non significa essere uno zerbino

Rispondo all'email di un ragazzo che, riferendosi al mio consiglio di "sedurre con la propria sensibilità", mi ha scritto:

> Eh sì, naturalmente sono d'accordo con te,
> la sensibilità è tutto... e naturalmente da
> qui a dimostrarsi zerbini (almeno secondo
> la mia esperienza) ci vuol davvero poco...

Quest'affermazione deriva dall'equivoco secondo cui "sensibilità" viene intesa come "paura di reagire a uno sgarbo" o simili.
Se ripensi ai vari atteggiamenti spesso associati alla sensibilità capisci l'errore. Per fare l'esempio opposto rispetto a quello che hai portato tu, pensa alla persona che appena gli fai uno sgarbo ti manda subito affanculo. Certamente si può dire che è sensibile.

> credo effettivamente che bisogna rimanere
> nel mezzo fra il fregarsene e il rispettare
> i suoi valori, le sue convinzioni, accettandola
> così com'è... mica una missione da poco, no?;)

Premetto che non trovo opportuno parlare del famoso "giusto mezzo" fra due comportamenti sbagliati in quanto esagerati, perché questo significa concentrare la propria attenzione su cosa evitare.
Tutto questo ammesso che un errore in un comportamento sia individuabile nel fatto che si sta esagerando. Cosa che io non credo, almeno in ambito relazionale. Io credo che l'errore stia fondamentalmente nel non aver presente i propri valori o nell'ignorare una efficace strategia di comunicazione.

"nel mezzo fra i fregarsene e il rispettare i suoi valori" ?

Nessuna via di mezzo. Ci sono cose giuste e cose sbagliate. Fregarsene dei suoi valori è sempre sbagliato; rispettare i suoi valori è sempre giusto.

Poi è un altro discorso valutare se i vostri valori e comportamenti sono compatibili oppure no, e di conseguenza decidere di ambire a un rapporto di coppia, di trombamicizia, semplice amicizia, buon vicinato o nessun rapporto. Capire questo è una delle tappe obbligate per la perfetta coerenza, che nella seduzione è fondamentale quanto la sensibilità e l'empatia.

Per incamminarti senza ritorno verso questa condizione di maturità personale, che per te significa qualità delle relazioni a tutto tondo e per le donne in particolare è una vera calamita, puoi acquistare l'audiocorso Psicoperformance della Seduzione. Se invece preferisci iniziare da una risorsa gratuita, scarica l'audio-guida "Cosa devi sapere se vuoi fidanzarti". Per ricevere il link per il download, e anche la Newsletter del sito, inserisci la tua email nel modulo qui sotto e clicca su "Accedi".