-->
HOME PAGE | CHI SONO | AUDIOCORSO | CONSULENZE | CONTATTI | PRIVACY e CONDIZIONI D'USO

Come comportarti? Pietà. Ecco come comportarti.

Oggi ho ricevuto un'email con oggetto "Domanda su come comportarmi urgente :-("
Leggendo non ho capito dove stia l'urgenza; sta di fatto che una rispota veloce ma super-breve è quello che passa il convento, visto che sono in vacanza... Buona lettura (se ti va).

Ciao Marco [...] sono in una situazione che non capisco...Ti spiego... Ho conosciuto questa ragazza tempo fa [...] siamo usciti per un caffè un paio di volte, ho chiesto se una sera ci si poteva trovare per un ape, ma mi aveva risposto: “è un appuntamento” io dissi che per me un appuntamento è un pò diverso per me, e lei: “a bene perchè sarebbe troppo presto” da li ad un mese si è messa con un ragazzo.
La storia è finita dopo un paio di mesi, e ci siamo rivisti, non capivo perchè, ma mi cercava spesso, in discoteca, al bar ecc, e poi mi ha invitato al mare con le sue amiche. Sono andato, con un mio amico ovviamente, e mi sono fatto la mia vacanza, cercando di non essere sempre presente.. Al ritorno gli ho dato un passaggio in macchina, in quanto lei era scesa con il treno un giorno prima di me. Qualche sera dopo il ritorno l’ho invitata a cena, ha accettato e, non so se ci ho creduto solo io, ma ho notato alcuni segnali che sembravano palesi, esempio, si avvicinava ecc, al ritorno dalla serata, dopo una passeggiata romantica, mi ha fatto una domanda imbarazzante, cioè, cosa cercavo nella ragazza che mi ha lasciato un paio di mesi prima, io risposi sicurezza, saper di essere nel cuore di qualcuno a prescindere, poi la classica scena, dove mangia una gomma e me la offre, che ho interpretato come un segnale del tipo, “poi mi baci”, ma grazie alla mia timidezza, non sono riuscito. Il mio problema è che ultimamente mi sta quasi evitando, e non so più come fare per recuperare, ho paura a chiedere se ho fatto o detto qualcosa di sbagliato in quanto risulterei pesante, e già poco poco ma la sento tutti i giorni per messaggio, e sempre perchè gli scrivo io per primo cmq... Volevo dare una sorta di ultimatum, ma senza usare questa parola, ed ho pensato di invitarla in una spa domenica, vorrei scrivere una cosa del genere: “so che sono un rompi palle come mai nessuno in tutto il mondo o universo, ma...domenica posso rapirti per un giorno di totale relax? poi se vuoi sparisco e non ti stresso più!! Sorriso Sorriso“ mettendo anche queste due faccine giusto per sdrammatizzare.. che ne pensi? e poi in caso non farmi più sentire e limitare al saluto al bar tipo??? Spero tu legga e risponda presto, e già ora ti ringrazio infinitamente!!

MIA RISPOSTA LESTA:

Ciao.
A volte mi chiedo cos'ho fatto di tanto peccaminoso per trovarmi a leggere messaggi del genere, e come sia possibile che la situazione dei maschi in Italia versi in queste condizioni.

La prima cosa che mi viene in mente da consigliarti è una sessione di Life Coaching orientato alla seduzione (dal vivo o via Skype, al costo di 70 euro l'ora; nota che 30 min di coaching e uno sconto successivo sono compresi nel prezzo se acquisti l'audiocorso Psicoperformance della Seduzione), così spennelliamo via qualsiasi atteggiamento auto-distruttivo, auto-sviante e auto-sputtanante per le prossime donne. E così ti rivelo anche la risposta corretta a domande bimbominchia come "È un appuntamento?".

Nel caso specifico, per darti una risposta veloce sulla ragazza di cui mi hai parlato: questa ormai te la sei bruciata a meno che non tu cambi radicalmene atteggiamento, quindi fra continuare a provarci e lasciarla perdere consiglio la seconda, sempre che t'interessi tornare da lei fra ALMENO un anno e conquistarla.

No, niente ultimatum. E niente smile. Per scaramanzia ho appena chiesto a una mia amica se ha mai sentito dire che "mette in bocca un chewing-gum e me lo offre --> ha intenzione di baciarmi", e la sua eloquente risposta è stata "Chi è che lo dice?"

Buona serata.

----------------------------------

Hei tu che sei capitato in questo blog e ti sei fatto gli affari del ragazzo a cui ho risposto... Per caso ti ritrovi nella sua storia? Ti sei ritrovato anche tu, povero, a farti domande del genere su come rispondere a domande del genere?
Hai presente come per certi ragazzi questo problema semplicemente non esista, dato che certi dialoghi non si verificano mai? È il risultato del loro atteggiamento interno, che genera un certo atteggiamento esterno, che a sua volta genera una interazione che dà origine a rapporti fra uomo e donna piacevoli e in discesa verso la seduzione, senza offrire il fianco a giochini di potere da parte di lei o dubbi da supertimido in lui, che se è il caso sa come e quando lasciarla perdere (sì, ci vuole anche questo).

Se vuoi scoprire che cos'è la seduzione naturale e accorgerti di quanto è facile metterla in atto, dato che si trova già dentro di te in quanto essere dotato di un apparato riproduttivo, bisognoso più che altro di eliminare le stupidaggini che ti sono state messe in testa da un sistema educativo castrante per la mente e per il corpo... Se vuoi, in due parole, passare dal Fantozzi a... non dico Superman, ma un uomo normale, e cioè un uomo sereno e felice, per il quale è normale avere una relazione con una donna, e per il quale è normale crearsi facilmente l'opportunità per farla iniziare... Allora acquista l'audiocorso Psicoperformance della Seduzione.

Se invece preferisci un'audio-guida gratuita introduttiva, ascolta "Cosa devi sapere se vuoi fidanzarti". Per riceverla, inserisci la tua email nel form qui sotto e clicca su "Accedi".