-->
HOME PAGE | CHI SONO | AUDIOCORSO | CONSULENZE | CONTATTI | PRIVACY e CONDIZIONI D'USO

Scroccatori e perditempo, la festa è finita

Che bello. Finalmente scrivo un articolo che mette una pietra tombale sulla fantasiosa ipotesi secondo cui il mio tempo a disposizione sarebbe infinito e secondo cui io avrei motivo di conversare privatamente con te per aiutarti gratuitamente, o per convincerti a comprare il mio audiocorso o per convincerti ad usufruire di una mia consulenza.

** SPOILER ** : non è vero che il messaggio che stai per leggere non riguarda la seduzione. Leggi bene fra le righe e vedrai che riuscirai a traslare il tutto nel campo delle relazioni e in particolare nell'approccio con le donne.

Dicevo... In che modo metto questa pietra tombale? Riportando grosso modo la conclusione di un dialogo durato varie email fra me e un lettore che fino a un certo punto ho aiutato volentieri. Ma adesso la festa è finita. Per lui e per chiunque altro. La festa a ingresso libero, almeno :-)

Buona lettura.

MESSAGGIO DEL LETTORE

Ciao Marco,
prima di fare una sessione con te avrei bisogno di capire se puoi aiutarmi davvero.
vorrei esporti bene la mia situazione e sarai tu a dirmi se puoi aiutarmi davvero sulla base delle tue conoscenze o meno.
a pelle sento che sei onesto.
dimmi tu se preferisci che io ti scriva una mail in cui ti scriva tutto.
mi ha colpito molto la tua ultima risposta alle mie email. se da un lato mi ha illuminato e consolato dall'altro mi ha generato nuovi dubbi e ti sto scrivendo dopo tutte le riflessioni che ho fatto in questi giorni.
fammi sapere cortesemente.
grazie.

MIA RISPOSTA

Ciao [nome lettore].

Ti do l'ultimo consiglio gratuito e NON riguarda la seduzione, ma la vendita di beni e servizi.

Se un giorno venderai prodotti o consulenze, ricordati di dare gratuitamente del tuo tempo, ma che sia poco e buono. Se sommando tutte le varie conversazioni col tuo potenziale cliente hai totalizzato 4 ore, cosa penserà di te?

- Penserà che non hai un cavolo da fare così da poter perdere tempo con chi ancora non ti ha dato un euro.
- Quindi penserà che il tuo tempo è così poco prezioso che in fondo se gliene regali un altro po' non è una gran pretesa.
- Penserà sempre che la compravendita può aspettare, e nel frattempo siete diventati così amici da poterti chiedere uno sconto.
- Penserà che siccome il tuo tempo non è prezioso, allora non hai altri clienti con cui passare il tuo tempo a pagamento, e siccome non li hai significa che probabilmente tanto bravo non sei
- Penserà che per te non è importante, ma importantissimo vendergli quel prodotto o servizio, e che hai così tanta bava alla bocca di essere disposto a farti in quattro per convincerlo e concludere quella singola vendita.

Questo è ciò che succede se darai spago a chi più o meno consciamente "vuole farsi convincere", oppure da te vuole solo un preventivo da portare a un tuo concorrente per estorcergli un migliore trattamento (non c'entra con la fattispecie, ma già che c'ero ti ho detto anche questa).

L'idea che invece ti consiglio di dare, sia a te stesso che al tuo potenziale cliente, è tutta un'altra:

- Sì, è vero, è importantissimo per te vendere [in realtà per me no, perché la mia fonte di reddito principale è un'altra], ma più che altro è il cliente che ha bisogno di te, in quanto tu vendi qualcosa di unico che da altre parti non troverà

- Non ti interessa convincere nessuno

- Sai bene [te lo dico citando chi molto più di me è esperto di vendita] che statisticamente i clienti che hanno titubato di più nel comprare e i clienti a cui hai fatto uno sconto sono quelli che ti rompono le scatole di più anche nel post-vendita, e nel prezzo non è compreso il rompimento di scatole, salvo precisi accordi :-)

Tornando a noi, come avrai capito, mi pare di averti dedicato già molto del mio tempo gratuitamente e, non volermene, non starei a scrivere questo lungo messaggio se non avessi la possibilità di riciclare questo testo per renderlo utile a me stesso, e cioè usarlo per un articolo su un mio blog.
Ho fatto ciò coi nostri precedenti dialoghi, ma... Ecco che mi viene in mente un consiglio ulteriore sulla vendita: occhio a non dare al tuo cliente (anzi, non-cliente) l'impressione che se scrivi su un blog ispirato dalle sue domande significa che siete pari e che potete continuare in questo modo :-)

Comunque, ripensando a quello che ho scritto all'inizio... "Ti do l'ultimo consiglio gratuito e NON riguarda la seduzione"... Siamo sicuri che davvero non la riguardi per nulla?

Buona giornata.

Marco

================

Pant... giustizia è fatta.

Dunque... Se già mi conosci, può darsi che tu sia interessato al mio audiocorso Psicoperformance della Seduzione, descritto a questa pagina, oppure a un coaching personalizzato, per il quale puoi trovare informazioni a quest'altra pagina.

Se invece sei nuovo del sito e non ti sei ancora iscritto ala newsletter, fallo adesso! Riceverai l'audio-guida gratuita "Cosa devi sapere se vuoi fidanzarti" e in più una serie di lezioni che ti saranno molto utili per sapere come conquistare una donna... e non con trucchetti fuffa, ma trasformando prima di tutto te stesso. Inserisci la tua email nel modulo qui sotto a clicca su "Accedi"!